Mare

liberamente tratto da “Donne di mare” e “La danza delle streghe” di Macrina Marilena Maffei
20 Nov 2019
21:00
Roma, Teatro Vascello

Mare

di e con Francesca Pica
supervisione di Elena Bucci
scenografia e costume di Domenico Latronico
disegno luci di Simona Parisini
sarti Rita Rubino e Marco Serrau

In un sogno lucido, brillante, emozionante e avventuroso, due donne si incontrano. Miti, simboli e figure arcaiche, ora amichevoli ora minacciose, svelano le isole Eolie e la loro feroce bellezza, tra storie di majare, pescatrici e serpi con i capelli.
Mare, delicato e potente al tempo stesso vive nella splendida interpretazione di Francesca Pica, che porta lo spettatore per mano in un Sud in cui realtà e fantasia si confondono. Mare è un gioco di scatole cinesi in cui vita e morte vegliano l’una sull’altra tra le onde, in un eterno presente che muta ogni cosa e la lascia com’è.